Scuola & insegnanti

(immagine tratta da Google)
(immagine tratta da Google)

  

 

Il primo movente che dovrebbe spingerci a studiare 

è il desiderio di accrescere l'eccellenza della nostra natura

e di rendere un essere intelligente

ancora più intelligente.

(Montesquieu)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La Scuola è il luogo dove si prepara il nostro domani e il futuro della nostra società. I bambini trascorrono parte della loro giornata a scuola ed è importante che essa sia un luogo accogliente, stimolante, efficace.

La nostra società della velocità, della tecnologia ha imposto all'Istituzionae Scuola un adeguamento non indifferente.

Luogo della cultura e dei saperi che deve "saper essere" maternante, laddove il termine lo si intenda con valore positivo e autentico.

Il maternage nei contesti socio-educativi come possibile alternativa pedagogica.

Con il maternage la scuola diventa guida che, al pari di una buona madre, deve riuscire a comprendere quando bisogna lasciare il pargolo cadere e rialzarsi da solo.

Diventa una pratica educativa volta ad accogliere l'altro, per agevolarlo nel cammino che lo condurrà a formarsi non solo come allievo, ma come uomo a tutti gli effetti. Coccolare ma non viziare, sorreggere nei momenti difficili, ma mollare la presa per favorire l'indipendenza.

 Una scuola che chiama a sè e non esclude, che si rinnova e rirpropone, incline all'oggi e alla sua complessità.

 

La Scuola non è solo un luogo fisico, è comunità.

Gli insegnanti vanno supportati, formati e informati per potergli fornire gli stumenti indispensabili affichè la cultura non finisca per essere un prodotto da banco con la sua scadenza.

 

Lo Studio EmPathos si propone come sostegno per Scuole e Insegnanti di ogni ordine e grado, si mette a disposizione per la realizzazione di progetti ad hoc, interventi, formazione specifica.

Nell'ottica di una rete sociale integrata e proficua.

Tutti i contenuti di questo sito internet sono tutelati dalle leggi sul diritto d'autore, in particolare dalla legge n. 633 del 22 aprile 1941 e successive modifiche e integrazioni.


È assolutamente vietato utilizzare, riprendere e/o riprodurre in qualsiasi modo, sia integralmente che parzialmente, e per qualsivoglia uso, parti e/o contenuti riportati nelle pagine di questo sito SE NON DIETRO SPECIFICA AUTORIZZAZIONE SCRITTA DELL'AUTORE e, comunque, esclusivamente nei limiti in essa indicati.

Iscriviti alla newsletter dello

Studio EmPathos

e riceverai gli aggiornamenti sulla tua casella di posta

(nel corpo del messaggio scrivi: "ISCRIZIONE")

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti

VIENI A TROVARCI SUL NUOVO SITO:

WWW.STUDIOEMPATHOS.COM 

TI ASPETTIAMO NELLA NUOVA VESTE MA CON LA STESSA VISION!